Conoscenze al servizio degli studenti: storia della partnership tra YCOM e UniPR Racing Team

UniPR Racing Team, scuderia composta dagli studenti dell’Università di Parma, da anni compete nel campionato di Formula SAE. Nel 2023 il Team si è affidato a YCOM per costruire un nuovo telaio: riportiamo il racconto e le parole dei ragazzi coinvolti in questa collaborazione. Nel farlo, l’azienda porge un sincero augurio di successo all’UniPR Racing Team per la stagione 2024


Formula SAE: un’esperienza formativa nel motorsport

Formula SAE è una competizione universitaria internazionale di progettazione ingegneristica di monoposto. Le vetture si sfidano in pista, ma a vincere non è sempre il più veloce: prima di ogni gara si svolge infatti la valutazione del design ingegneristico e di business plan con protagonista la vettura, con l’obiettivo di premiare il miglior piano di progettazione e di sviluppo.

Questo progetto permette agli studenti di sviluppare competenze sul campo preziose per chi vuole costruirsi una carriera nel motorsport, vista la grande attenzione con cui gli addetti ai lavori seguono Formula SAE.

Cos’è l’UniPR Racing Team?

L’UniPR Racing Team nasce nel 2007 da un gruppo di studenti di ingegneria intenzionati ad entrare nel mondo della Formula SAE. Oggi il team è composto da più di 80 studenti dell’Università di Parma, che operano sotto la supervisione di docenti della facoltà di ingegneria e collaborano con numerose aziende dell’automotive.

Nel 2018 il team, volendo portare avanti l’impegno ambientale promosso dall’Università di Parma, decide di entrare nella categoria dedicata alle vetture elettriche. Ripensando il proprio modo di agire in funzione della sostenibilità, UniPR Racing Team si afferma quindi come una realtà portatrice di cambiamento e valori positivi all’interno del motorsport. L’attenzione verso le tematiche ambientali viene affiancata dal percorso di inclusività intrapreso nel corso degli anni, che ha incrementato la presenza femminile all’interno della squadra – al momento le donne sono più di un terzo dei membri – e ha portato diverse studentesse ad occupare posizioni di spicco nell’organigramma del team.

Partnership e progetto tecnico

La partnership con YCOM ha permesso ai ragazzi dell’UniPR Racing Team di realizzare il telaio della monoposto per il 2023, grazie alla strumentazione e al supporto tecnico messo a disposizione dai professionisti dell’azienda.

Due gli obiettivi che il Racing Team ha voluto raggiungere attraverso questa collaborazione: rendere la vettura più leggera ma anche più affidabile. Come evidenziato dai risultati in pista, missione riuscita su entrambi i fronti.

Il progetto prevedeva la realizzazione di una monoscocca in fibra di carbonio con una struttura a sandwich, alternando pelli di carbonio a strati di honeycomb come riempitivo. Durante il processo, durato poco più di un mese, i ragazzi hanno lavorato all’interno degli spazi di YCOM, come la sala laminazione, messi a loro disposizione insieme a tutti gli strumenti necessari per portare a termine il progetto.

Il lavoro si è diviso tra fase di progettazione e fase di produzione. La progettazione è stata a sua volta articolata in due parti: prima di tutto la definizione della geometria, tenendo conto degli ingombri interni dovuti alle diverse componenti della macchina; dopodiché si è passati allo studio della laminazione, ovvero dei materiali da inserire all’interno della monoscocca per ottenere la miglior sintesi tra peso e rigidezza.

A questo punto è partita la produzione. Dalla preparazione degli stampi alla cottura finale del telaio in autoclave, i ragazzi si sono occupati di ogni passaggio sotto la supervisione del personale YCOM.

La parola ai ragazzi: come descrivereste l’esperienza vissuta da YCOM?

Federico Fava, ex responsabile Reparto Telaio (stagione 22/23): “Stimolante. Il lavoro di gruppo è fondamentale e questo si è visto sia nella progettazione (in cui i compiti sono stati divisi tra i vari membri del nostro reparto), ma anche e soprattutto in produzione, dove abbiamo avuto l’opportunità di interfacciarci con professionisti che ci hanno messo a disposizione conoscenze e consigli preziosi”.

Giacomo Delsante, attuale responsabile Reparto Telaio: “Estremamente formativa, da YCOM si respira innovazione. Ci è stata data l’opportunità di toccare con mano ogni passaggio della produzione del telaio, dalla preparazione degli stampi alle ultime fasi di finitura, sempre con il supporto di personale altamente specializzato che ci ha permesso di curare alla perfezione ogni singolo dettaglio”.

Giulio Ferrari, attuale Responsabile Reparto Aerodinamica & Cooling: “Un’esperienza motivante: a volte in fase di progettazione si tende a trascurare l’aspetto più importante, ovvero la realizzazione. Essere affiancati da esperti ti aiuta invece a comprendere meglio i punti su cui agire di più e quelli su cui agire di meno, facendoti restare con i piedi per terra durante le fasi più cruciali della progettazione”.

“Occasione unica, ne usciamo arricchiti”

Constantin Dragos Oneci, Team Leader dell’UniPR Racing Team, esprime soddisfazione e riconoscenza nei confronti di YCOM, come sottolineano le sue parole: “Confrontarci con professionisti di questo livello ci ha permesso di acquisire nuove conoscenze e grande praticità sul campo. Questa collaborazione ci ha senza dubbio arricchito: siamo grati di aver avuto l’occasione di sperimentare in prima persona e imparare tutti i passaggi della laminazione di un telaio all’interno di un’azienda leader del settore. Desidero ringraziare YCOM, che ci ha supportato in ogni fase del progetto: grazie alla competenza e all’efficienza dei suoi tecnici siamo riusciti a realizzare il telaio in tempi brevi e prendere parte alle competizioni in programma”.

Filippo Martini, Direttore della Produzione di YCOM, ha commentato: “Nonostante i tempi stretti e le sfide quotidiane che affrontiamo in YCOM per garantire l’eccellenza ai nostri clienti, ospitare e supportare i ragazzi del racing team dell’Università di Parma è stato un vero piacere. L’anno scorso, con grande determinazione, hanno raggiunto l’ambizioso obiettivo di progettare e costruire un nuovo telaio per la loro vettura. La loro integrazione con la nostra produzione è stata impeccabile e questo loro atteggiamento si è concretizzato in notevoli vantaggi per la realizzazione del loro progetto.

Osservare la loro crescita è stato estremamente gratificante. Realizzare un componente così importante e complesso durante gli studi non è affatto scontato, la loro dedizione e impegno sono stati davvero ammirevoli. Continueremo a supportare il team UNIPR Racing anche nel 2024, e possiamo dire con orgoglio che questa partnership è proiettata nel futuro.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: